fbpx

SPINNING

Spinning ricciola ed alletterati


ricciola di branco a spinning

Una divertente mattinata di spinning con la cattura di alletterati ed una ricciola di branco, con il mio amico Alessandro!

Arriva il fine settimana, se non ci sono impegni diversi, farsi l’alba a spinning (specialmente se il mare potrebbe essere quello giusto) diventa imprescindibile! Così Insieme ad Alessandro decidiamo che bisogna fare questo “sacrificio” ed alle 6:00 AM puntali ci ritroviamo sullo spot prescelto.

Il mare giusto

Non ci mettiamo molto a capire che il mare è quello giusto, appena arrivati e scesi dalla macchina, infatti, sentiamo le onde frangersi sulla spiaggia, ma sena troppa violenza, ed il vento quasi assente…SCADUTA! Il momento magico che ogni pescatore aspetta con ansia e poche volte riesce a beccare, ma questa volta (anche altre a dire il vero e ve ne parlerò settimana prossima) ci riusciamo quasi in pieno o quasi perché la scaduta è un po’ avanzata, ma non troppo!

L’alba

Scendiamo in spiaggia che ancora è buio, ed il sole in questo periodo sembra essere restio ad alzarsi, ma prima di arrivare e riscaldare un po’ l’ambiente, non sentiamo ne vediamo particolari movimenti in acqua o sui nostri artificiali. Ma non tarderà a cambiare, con l’arrivo della luce ed il sole alto, iniziamo a scorgere qualche segnale visivo, attacchi… bisogna insistere, fremiamo al solo pensiero di sentire la BOTTA. Ma niente sui WTD, sui needle, niente sui jerk che tante soddisfazioni mi stanno dando, niente sulla gomma, allora cosa ci vuole?

alba a spinning saltwater inshore CANNA G-LOOMIS NRX 843 E MULINELLO SHIMANO TWIN POWER 4000

L’esca Giusta

L’elenco degli artificiali l’ho fatto nel paragrafo precedente, ma ancora non è completo, all’appello mancano i JIG! I nostri amati JIG, che ormai sono diventati indispensabili, basta sapere come muoverli e quando usarli, così si passa dalle parole ai fatti, e vista la distanza di alcune bollate montiamo sul nostro split un bel jig, sia io che Alessandro. Ed è così che non tarderanno ad arrivare i tanto attesi segnali, L’esca è quella giusta e così… arriva il primo Alletterato, piccolo, ma come sempre potente e divertente.

tonnetto alletterato a spinning da riva CON JIG SHIMANO COLTSNIPER
tonnetto alletterato a spinning da riva CANNA G-LOOMIS NRX 843 MULINELLO SHIMANO VANQUISH 5000

Perseveranza e costanza

A chi mi chiede quali siano le attrezzature migliori spesso rispondo questo, perseveranza e costanza, il resto viene da se, infatti insistendo con i jig, monto un bel coltsniper della shimano, come quello consigliato da Alessandro, arriva un mega botta in canna, penso si tratti di un altro alletterato all’inizio, ma tira in maniera diversa, no, non è un alletterato! Abbiamo la conferma di questo dopo insistenti testate e sfrizionate, si tratta di una bella ricciola di branco, che mi fa letteralmente divertire, ma che dico divertire, SCIALARE!

ricciola di branco a spinning da riva con jig coltsniper shimano CANNA G-LOOMIS NRX 843 MULINELLO SHIMANO TWIN POWER 4000
rilascio ricciola

Non finisce con la Ricciola, si continua ad insistere, facendo girare anche altre esche. Finito il giro, si ritorna ai JIG, questa volta la scelta ricade su un piccolo jig da 14 grammi della nomura, anche questo con ancoretta ed assist, sistema ormai universale che risolve tante slamate, e taaac, arriva un altro alletterato, bello combattivo, il video a dimostrazione della loro potenza!

tonnetto alletterato a spinning da riva con jig nomura da 14 grammi MULINELLO SHIMANO TWIN POWER 4000
tonnetto alletterato a spinning da riva CON JIG NOMURA 14 GRAMMI

Come finisce?

Finisce con i pesci sopra, più un altra bella occasione per Alessandro, che sempre con il JIG allama un bel pesce che purtroppo a combattimento appena iniziato si slama, pensiamo lecca amia sempre di branco, praticamente un bel 3 ad uno! Ma non conta quanti pesci prendi, conta come li prendi e quanti ne rilasci, anche questo è fondamentale nel conteggio!

combattimento a spinning saltwater inshore con CANNA G-LOOMIS NRX 843 MULINELLO SHIMANO VANQUISH

In conclusione

Posso benissimo affermare che la massima “chi dorma non piglia pesci” è davvero funzionante, le albe ultimamente mi stanno portando belle catture (ne vedrete delle belle settimana prossima) Il periodo di settembre-ottobre, si sa, è il momento magico per lo spinning, i predatori, piccoli e grandi accostano per banchettare sul foraggio presente in questo periodo dell’anno in buone quantità, ed a noi non resta che aspettare con pazienza e perseveranza!

https://clipangler.com/softlure-da-aliexpress/
un jig supercatturante!

“I link utilizzati sono link di affiliazione. Acquistando tramite i link potrei ricevere una commissione sulla vendita. Questo non influisce sul prezzo del prodotto che acquisti.”

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,




0Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: