fbpx
Senza categoriaTUTORIAL & PROVE

Sostituzione rullino guidafilo mulinello

Dopo anni di onorato servizio e chilometri di trecciato recuperato, il rullino guidafilo del mio TWIN POWER 4000 HG andava assolutamente sostituito. Anche se girava benissimo, il rumore era insopportabile, ma c’era anche altro che non andava, scopriamo insieme cos’era successo!

Chi segue le mie avventure e disavventure di pesca, su youtube, non avrà potuto fare a meno di notare il forte rumore prodotto nei recuperi dal mio twin power 4000 hg, tutta colpa del rullino guida filo o meglio, dell’ossido accumulato negli anni di servizio.

Si, anni di servizio, che nonostante la quantità di ossido accumulato, non ha mai bloccato il rullino, infatti questo (rumore a parte) funzionava benissimo esercitando la sua funzione ovvero… girare.

Anzi girava talmente bene che faceva un fastidiosissimo rumore, molto molto fastidioso, cosa che mi ha convinto ad intervenire per sostituirlo.

Da quanto ho potuto apprendere il rullino nonostante fosse praticamente diventato un corpo unico e non più le 5 parti che lo compongono, continuava a girare grazie alla schermatura AR-B della quale sono dotati i cuscinetti del TWIN POWER HG, CLICCANDO TROVATE IL VIDEO DEDICATO AL MULINELLO.

vediamo come ho fatto, quali attrezzi ho utilizzato, e come ho sistemato i pezzi di ricambio affinché tutto andasse per il meglio

Questo tutorial, anche se parla di uno specifico mulinello, serve da base per l’approccio a questa operazione anche con altri mulinelli della stessa famiglia, più o meno questo elemento, il rullino, prima o poi dovrà essere sostituito e nella stragrande maggioranza dei casi le cose da fare sono quelle che andrò a descrivere.

Ma prima una doverosa premessa

Fate molta attenzione a cosa andate a fare, casomai prendiate la decisione di agire in maniera autonoma, per prima cosa NON LO FATE se il mulinello è ancora in garanzia, la perdereste e sarebbe un vero peccato.

Come seconda cosa, agite solo se siete sicuri di quello che state facendo, se non lo avete mai fatto ed il mulinello è costoso, portatelo in un centro assistenza, altrimenti vi prendete il rischio di non riuscire nell’operazione o peggio, fare ulteriori danni!

Reperiamo i pezzi di ricambio

Fatte le doverose premesse vediamo dove reperire il pezzo o i pezzi da sostituire, quali attrezzi ci servono e come utilizzarli.

Per capire quali sono i pezzi da sostituire bisognerà guardare sull’esploso del mulinello, ovvero sul disegno con le varie parti, che accompagnano sempre i mulinelli, ed indicano il numero preciso del pezzo che ci serve.

esploso mulinello shimano twin power 4000 hg
esploso mulinello shimano twin power 4000 hg

Cosa bisogna acquistare? I pezzi di ricambio

di ricambio del rullino guidafilo con i codici
parti di ricambio del rullino guidafilo con i codici

Anche se il vero responsabile del rumore era il cuscinetto ho preferito acquistare tutti i componenti che lo compongono, quindi rullino, cuscinetto, vite, perno distanziatori e guarnizioni.

Questo perché purtroppo spesso accade che sia impossibile sostituire il solo cuscinetto, in quanto i vari pezzi sono diventati un monoblocco a causa dell’usura e dell’ossido che si è formato.

Questa scelta non avviene casualmente, avviene perché già avevo fatto questo errore, non riuscendo di fatto a sostituire il solo cuscinetto, come in questo caso, dove addirittura sono dovuto intervenire con un trapano per forare e poi spezzare il perno, che comunque non si è affatto staccato dal cuscinetto!!!

I ricambi originali li ho ordinati tramite negozio fisico, ho la fortuna di essere cliente di uno Shimano shop abbastanza a portata di mano e ben piazzato nella mia Provincia che in una settimana ha fatto arrivare tutto.

Quali attrezzi ci servono?

In condizioni normali, ovvero se l’ossido non ha reso il tutto un monoblocco, ci basteranno pochi attrezzi:

  • un cacciavite con punte torx;
  • una pinzetta;
  • il grasso apposito;
  • uno strofinaccio;

“Alcuni link utilizzati sono link di affiliazione. Acquistando tramite i link potrei ricevere una commissione sulla vendita. Questo non influisce sul prezzo del prodotto che acquisti.”

area di lavoro per sostituzione rullino guidafilo mulinello
area di lavoro per sostituzione rullino guidafilo mulinello con gli attrezzi necessari

Solo in casi gravi, a seconda di come intendete risolvere il problema di un eventuale monoblocco, potrebbe servire un piccolo trapano a batteria per praticare un foro ed indebolire il perno, oppure, come mi consigliano nei commenti del video allegato, utilizzare uno sbloccante, controllando prima che non sia aggressivo e quindi possa rovinare l’archetto.

Passiamo all’azione, Prepariamo l’area di lavoro

Ora che abbiamo le componenti necessarie, ovvero, pezzi di ricambio ed attrezzi per smontare e rimontare, possiamo procedere alla sostituzione.

Per prima cosa sistemiamo l’area di lavoro, il panno o strofinaccio mettiamolo a mo di tovaglietta per posarci sopra il mulinello ed i ricambi, teniamo a portata di mano il cacciavite, e sgombriamo il piano di lavoro da altre attrezzature.

Queste operazioni sono utili ad evitare di mischiare le carte, i pezzi di ricambio vecchi con i nuovi (cosa difficile) ad avere a portata di mano gli attrezzi che ci servono e ad evitare di perdere le piccole parti che dobbiamo andare a sostituire.

Pronti? Via! Sostituzione rullino guidafilo

Ok, siamo pronti, ora viene la parte più difficile, ma niente paura basterà fare attenzione e restare calmi!

Rimuoviamo dal mulinello la manovella e la bobina con il filo, così avremo più spazio e meno ingombro.

rimozione manovella dal mulinello
rimozione manovella dal mulinello

Prendiamo le punte torx intercambiabili del nostro cacciavite (se le viti sono di tipo torx, altrimenti a croce o a taglio) scegliamo quella dalle dimensioni giuste, ed iniziamo a girare la vite in senso antiorario tenendo ben fermo l’archetto.

cacciaviti con punte torx intercambiabili
sostituzione rullino guidafilo svitare la vite
sostituzione rullino guidafilo svitare la vite

Se non la vite non è bloccata uscirà abbastanza facilmente dalla sua sede, infatti questa operazione va a buon fine nel mio caso.

In caso contrario, si dovesse spezzare o spanare, bisognerà passare al piano B, piano b che prevede l’utilizzo di un trapano per bucare quello che ormai è diventato un pezzo unico per colpa dell’ossidazione.

Se la vite esce, l’archetto si staccherà dal braccetto e se non ci sono altri problemi, siamo pronti a filare il cuscinetto il guidafilo il perno e le guarnizioni.

Nel caso questi siano diventati un mono blocco, come nel mio specifico caso, che vedrete nel video, si deve passare al piano B, che potrebbe essere il trapano di prima con punte piccole, oppure se la vite è usicta un agente disgregante (svitol o altri simili) facendo molta attenzione che non sia corrosivo per il nostro archetto.

le parti del rullino guidafilo dopo essere state smontate, l’ossido le aveva bloccate è stato necessario forare e spezzare il perno per toglierle

Preferisco il trapano perchè ormai quei pezzi sono irrecuperabili nella stragrande maggioranza dei casi ed anche perchè per far funzionare lo sbloccante servirebbero parecchie ore a bagno e se non stiamo attenti questo potrebbe causare danni alle parti integre dell’archetto!

Fatta questa operazione, ovvero tolto il pacco guidafilo, in qualsiasi modo, siamo pronti a rimontarlo con i nuovi pezzi di ricambio, bene procediamo!

 il pacco rullino, completamente smontato
archetto con il pacco rullino, completamente smontato

Rimontiamo il rullino guidafilo

Come abbiamo visto il rullino guidafilo non è composto dal solo cuscinetto sul quale poggia il vero e proprio rullino, ma da una serie di altri componenti che servono per farlo funzionare bene.

Ora per non sbagliare sarà necessario o aver messo i pezzi vecchi nell’ordine di smontaggio e quindi rimontare i nuovi al contrario, oppure se li abbiamo distrutti per toglierli, seguire il disegno dell’esploso.

Ogni mulinello dovrebbe avere nella scatola le istruzinoi con l’esploso, come si vede nell’immagine qui sotto, mi raccomando conservatelo sempre!

esploso mulinello shimano twin power 4000 hg particolare
esploso mulinello shimano twin power 4000 hg particolare

Seguendo semplicemente l’ordine di inserimento sul perno, saremo quindi in grado di procedere ad un riassemblaggio delle varie parti, facendo molta attenzione a non sbagliare verso al rullino (altrimenti non girerà) ed inserendo alla fine la vite serrandola bene, ma senza stringere troppo.

inserimento delle varie componenti che formano il pacco rullino guidafilo
inserimento delle varie componenti che formano il pacco rullino guidafilo

Man mano che inseriamo le varie parti sul perno sicordiamoci di applicare un leggero velo di grasso, funzionerà da lubrificante e da fluidificante, ma anche da anti-intrusione per agenti esterni

applicazione grasso per muloinelli
applicazione grasso per mulinelli

Ora che tutto è ritornato al suo posto, proviamo se il rullino gira liberamente, prima con le dita e poi passando con del trecciato.

prova del rullino guida filo con il trecciato
prova del rullino guida filo con il trecciato

Se l’operazione è stata fatta per bene, il rullino dovrà girare anche senza attrito, questo perché posizionato su un cuscinetto, altrimenti dovremmo rivedere il tutto e cercare l’errore, andando a smontare e rimontare correttamente.

Fatto!

rullino guidafilo mulinello appena sostituito
rullino guidafilo mulinello appena sostituito

Come direbbero in un famoso programma per bambini… FATTO! Che, agli occhi dei grandi, almeno per quanto mi riguarda, sembrava quasi una presa in giro a vederlo sembrava facile, ma poi, vallo a fare!

In questo caso effettivamente è proprio così, dalle parole (e dal video), ne passa acqua sotto i ponti, ma con le giuste accortezze, un buon piano di lavoro, gli attrezzi adatti, la voglia e la passione, ma soprattutto la pazienza, riusciremo a portare a termine questa ardua missione.

Se non ve la sentite non mettete a rischio il vostro prezioso mulinello, rimandate a quando avrete più competenza e magari il mulo sarà ormai facilmente sostituibile con altri, un consiglio che sento di darvi, rimanere a piedi per un pescatore a volte è una condizione insopportabile!

In conclusione

Sto descrivendo, sia qui che con i video, alcune delle cose che faccio da tanto tempo, per trasmettere qualche nozione, che ho imparato a mie spese e che possa servire per evitare, il più possibile, errori o sottovalutazioni a chi si accinge a fare determinate operazioni.

Non è per tutti questo articolo, ma tutti potranno trarne spunto per poter decidere se ne vale la pena provarci oppure è meglio affidarsi ad un buon centro di manutenzione.

Si perché valutare di rivolgersi a dei professionisti, anche se potrebbe costare più del semplice acquisto dei pezzi di ricambio, a volte conviene, se facciamo danni, poi saremo costretti a spendere cifre ben più superiori.

Non scoraggiatevi, ma valutate con attenzione cosa conviene fare e se siete in grado di farlo.

Se così fosse, mettetevi all’opera, procuratevi i pezzi di ricambio e rimettete in pista il vostro prezioso alleato, la soddisfazione a tirarci i pesci sarà ancora maggiore!

Non mi resta che lasciarvi come al solito i link ai miei social ed il video dove questo racconto lo potrete vivere con i vostri occhi, spero vi piaccia, se così fosse vi invito a mettere un like ed iscrivervi al canale YouTube ClipAnger, seguitemi su Facebook, instagram, twitter e pinterest, li aggiorno quotidianamente. Vi informo che ho anche aperto la sezione commenti, per gli articoli, quindi potrete dire la vostra anche qui, sotto questo articolo. Mentre per ricevere le notifiche su nuovi articoli, tutorial, report e progetti di questo blog, vi basterà iscrivervi alla newsletter!

Sostituzione rullino guidafilo MULINELLO ossidato - SHIMANO TP 4000 HG - clipangler
Watch this video on YouTube.
video sostituzione rullino guidafilo twin power 4000 hg

Articoli correlati

0 0 votes
Vota questo articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button