fbpx
TUTORIAL & PROVE
Trending

Pesi & misure – conversione once grammi e piedi centimetri

Nella pesca ogni attrezzo, ogni minuteria, qualsiasi cosa utilizziamo ha delle misure ben precise, ma non sempre queste sono indicate con il sistema metrico decimale! Cercherò in questo articolo, per quanto mi sarà possibile, di darvi una mano in questo complicato mondo (di misure Anglosassoni), andiamo!


Indice

Indice tabelle e convertitori


Pesi & misure, Le canne

Partiamo dalle nostre canne da pesca (che già è tanta roba!), spesso ritroviamo impressi sul fusto della nostra canna dei numeri astrusi, accompagnati da alcune lettere (e qualche disegnino simpatico…).

Azione e tipologia della canna a parte, almeno due di queste indicazioni sono dedicate alla lunghezza ed al range di peso lanciabile dall’attrezzo, quindi un numero (o dei numeri o frazioni) che indicheranno quanto è lunga, e due numeri che indicheranno il minimo peso lanciabile ed il massimo peso lanciabile, range di lancio.

Molte delle canne che utilizziamo o che andremo a comprare, la stragrande maggioranza, anche se (difficilmente) prodotte in Italia, avranno tali indicazioni, essenziali, indicate con il sistema di misure cosiddetto “Anglosassone”.

Misure, la lunghezza delle canne da spinning

Le indicazioni saranno date quindi in piedi (indicato con il simbolo pd; in lingua inglese foot, abbreviato ft, o con il simbolo  ), in pollici  (indicata con il simbolo in ed il termine Inglese inch,  o con il simbolo ), questo per quanto riguarda la lunghezza, quindi, piedi e pollici sono unità di misura della lunghezza, ad esempio, se troviamo scritto 7′ 4″ significa che la nostra canna sarà lunga 7 piedi e 4 pollici.

& pesi lanciabili dalle canne da spinning

L’altra indicazione, fondamentale, sulle nostre canne sarà il range di lancio minimo e massimo gestibile.

Lasciamo perdere per il momento le questioni legate alle “canne sovrastimate e sottostimate” e quindi alle varie tipologie di carbonio e di azione, concentrandoci su quanto scritto e quindi, si spera, testato dalle case produttrici.

Il range di peso quindi viene spesso indicato in ONCE e non in grammi, per il momento ci basterà sapere che un oncia (indicato con il simbolo Oz) è pari a 28,35 grammi.

Ok, queste sono le basi (molto terra terra), ma non dobbiamo sapere molto più di questo, per noi poveri pescatori di spinning basterà questo, poi a provare e sbacchettare le nostre canne capiremo anche altre cose che la matematica non potrà spiegare, credo.

Lunghezza delle canne in piedi e pollici

Qui sotto trovate la tabella con le conversioni già fatte, insieme alla formula per ottenerle, i più bravi in matematica potranno quindi risalire alla lunghezza della canna facendo un calcolo, i più pigri invece potranno guardare e scaricare questa tabella!

TABELLA CONVERSIONE LUNGHEZZA CANNE DA PIEDI A CENTIMETRI

PIEDI6’6,1’6,2’6,3’6,4’6,5’6,6’6,7’6,8’6,9’7’7,1’7,2’7,3’7,4’ 
CENTIMETRI182185189192195198201204207210213216219222225 
                 
PIEDI7,5’7,6’7,7’7,8’7,9’8’8,1’8,2’8,3’8,4’8,5’8,6’8,7’8,8’8,9’9’
CENTIMETRI228231235237240243247250253256259262265268271274
Tabella conversione lunghezze canne da spinning da piedi a centimetri

Come si arriva a questa tabella?

Per arrivare alla formula di conversione e quindi al successivo calcolo della lunghezza nel sistema internazionale (SI ovvero quello che conosciamo meglio) ci basterà sapere che:

1 piede = 0,3048 m = 30,48 cm

mentre un pollice è pari a:

1 in = 0,0254 m = 2,54 cm

Quindi essendo 1 piede 30,48 cm, ed un pollice 2,54 cm possiamo tranquillamente arrivare alla formula di conversione, formula che sarà una semplice moltiplicazione, ovvero, il numero dei piedi moltiplicato per 30,48, ed il numero dei pollici per 2,54 cm esempio:

7′ ft X 30,48 cm = 213,36 cm

7,4 ‘ ft X 30,48 cm = 225,552

Bene la nostra canna che indica come lunghezza 7′ 4″ in centimetrì sarà lunga circa 225 cm (approssimata per difetto) che in metri sono 2,25m, una bella canna da spinning insomma!

Tutto questo lo potrete verificare attraverso la tabella qui sopra, oppure senza fare calcoli andare direttamente al convertitore, maledetta pigrizia!

Approfondimento – Il piede (unità di misura) da wikipedia

Il piede (simbolo: ft dall’inglese foot, plurale feet o anche il simbolo:  detto prime[1]) è un’unità di misura di lunghezza, di origine antropometrica, che non fa parte dello standard Sistema internazionale di unità di misura (SI).
Si tratta di un’unità di misura largamente impiegata in passato, dal Medioevo in poi; ha avuto, però, misure differenti a seconda dell’area geografica di riferimento. Oggi, il piede viene generalmente utilizzato per indicare le quote in aeronautica e la lunghezza delle imbarcazioni a vela.
È utilizzato nei paesi di cultura anglosassone: Stati Uniti, Canada, Nuova Zelanda, Sudafrica e Regno Unito (anche se la tendenza è quella di passare allo standard SI). Un piede è suddiviso in 12 pollici[2] e rappresenta 1/3 di iarda.
Si distingue un “piede internazionale” (“International Foot“), il più usato, e un “piede statunitense” (“U.S. Survey Foot“), leggermente diverso e sempre meno utilizzato. FONTE WIKIPEDIA

Il range di lancio delle canne in once

Nella tabella sopra abbiamo visto quali sono le misure in CENTIMETRI delle nostre canne da spinning rapportate a quanto indicato sul fusto in PIEDI.

Andiamo a vedere adesso il minimo peso lanciabile dalla nostra canna ed il massimo peso lanciabile, indicato dal costruttore come range da un minimo ad un massimo consigliato per quello specifico attrezzo.

TABELLA CONVERSIONE POTENZA DI LANCIO DA ONCE A GRAMMI

Once1/161/83/161/45/163/87/161/25/83/411 – 1/222 -1/23  
Grammi1,803,605,407,208,9010,8012,5014,2017,7521,2728,4042,6056,807185,20  
TABELLA CONVERSIONE POTENZA DI LANCIO DA ONCE A GRAMMI

Cos’è l’oncia

Ma cos’è l’oncia? Facendo una semplice ricerca sui motori di ricerca web avrete decine di pagine, per semplificare al massimo metto qui una citazione gentilmente offerta dalla pagina di wikipedia dedicata all’argomento


Approfondimento – Oncia (unità di misura) da wikipedia

Storicamente l’oncia è un sottomultiplo dell’unità di misura principale normalmente adottata, tanto che, nell’uso comune della lingua italiana, l’espressione “un’oncia” è sinonimo di “piccola quantità”.
Principalmente il termine indica l’unità di misura di massa (o peso) utilizzata in alcuni ambiti commerciali specialmente di cultura anglosassone (convenzionalmente si fa riferimento alla libbra), anche se non fa parte del Sistema internazionale di unità di misura (SI). Esiste anche l’oncia liquida, unità di volume. FONTE WIKIPEDIA

Impariamo a fare il calcolo!

Bene ora che abbiamo le tabelle e qualche nozione possiamo provare a fare qualche calcolo da soli.

Delle semplici formule che vi permetteranno, se non siete pigri, di ottenere la conversione da Once Oz. a Grammi, vediamo come si fa!

Facciamo due conti anche sui pesi

Quindi per chi volesse approfondire basta fare una semplice ricerca con le parole chiave giuste, qui ci limiteremo a capire di cosa si parla e come fare il calcolo!

A noi basterà sapere che:

Un’oncia equivale a 28,35 grammi (esattamente 28,3495231 ).

Quindi 1Oz = 28,35g

Ovvero, senza fare troppi preamboli per calcolare a quante grammi corrisponde una determinata quantità di ONCE basterà moltiplicare l’unità di misura che conosciamo in grammi, per le once che vogliamo trasformare! Ad esempio:

2Oz X 28,35g = 56,7g

3Oz X 28,35g = 85,05g

Controllate nella tabella di conversione da Oz a grammi e vi accorgerete che i calcoli sono giusti.

E per le frazioni di oncia 5/8… come faccio?

Bene direte voi, ma nella tabella, a parte alcuni numeri, gli altri sono espressi in frazioni come facciamo? Anche a questo c’è la soluzione, vediamo come si fa!

L’ Oncia (Oz.) è un sottomultiplo della libbra (lb) esattamente un’oncia equivale ad 1/16 di libbra, una libbra invece equivale a 453,60g circa approssimati per eccesso.

Così come abbiamo fatto prima possiamo ottenere quindi l’equivalenza utilizzando i dati delle unità di misura di Once e libbre equivalenti in grammi, quindi:

1/16 lb X 453,60g = 28,35 g

Dopo il pippone… bastava cliccare!

Ok, senza scendere troppo in dettagli matematici, sempre per i più pigri posso fornire uno strumento semplice e veloce, quindi ecco a voi due belle calcolatrici automatiche che vi faranno direttamente la conversione… più semplice di così!




In conclusione

Se siete bravi in matematica seguite i consigli per farvi il calcolo da soli… (potrebbe esserci qualche errore, non sono affatto bravo in matematica) altrimenti utilizzate calcolatori e tabelle in questo articolo a vostro piacimento.

Sul fusto della nostra canna non sono indicate solo queste misure, lunghezza e range di lancio, ma anche azione, max drag, tipologia del materiale ed anche altro, per il momento mi fermo a queste due misure, che poi sono la base fondamentale per valutare, almeno sono le prime due cose che più vengono ricercate e richieste, per capire se un attrezzo potrà andare bene per determinati utilizzi.

Questi due elementi sono la base di partenza, degli altri mi occuperò di parlarne in un articolo dedicato, magari allegandolo anche ai prossimi close-up sugli attrezzi che utilizzo (in molti mi chiedete di descrivere le mie canne come ho già fatto con i mulinelli, trovate qui il link).

Valutazione attrezzi, bisogna essere onesti!

Ricordatevi anche che dare valutazioni sugli attrezzi, senza averli provati e solo basandosi su questi due elementi è riduttivo e fuorviante.

Per questo molte volte quando mi chiedete di canne che non conosco vi dico semplicemente, “non conosco questa canna, ma secondo quanto dice il produttore…” esistono centinaia se non migliaia di prodotti diversi, adatti agli utilizzi più disparati, solo provandoli o chiedendo a chi lo ha fatto potremo avere una vaga idea, ma la cosa migliore è sempre provare di persona, ma non sempre è possibile!

Anche per questo motivo ho scritto questo articolo, per darvi uno strumento ed invogliarvi a capire come funziona questo complicato mondo, che poi tanto complicato non è se abbiamo le coordinate giuste!

Non solo, nel caso abbiate voglia di approfondire su questo argomento, ovvero la conversione, sul web potrete trovare giga di materiali e convertitori per tutto, ah… dimenticavo, nel caso vi servissero potrete scaricare le tabelle in formato PDF cliccando sul link qui sotto! Alla prossima.

Non mi resta che lasciarvi come al solito i link ai miei social ed il video dove questo racconto lo potrete vivere con i vostri occhi, spero vi piaccia, se così fosse vi invito a mettere un like ed iscrivervi al canale YouTube ClipAnger, seguitemi su Facebook, instagram, twitter e pinterest, li aggiorno quotidianamente. Vi informo che ho anche aperto la sezione commenti, per gli articoli, quindi potrete dire la vostra anche qui, sotto questo articolo. Mentre per ricevere le notifiche su nuovi articoli, tutorial, report e progetti di questo blog, vi basterà iscrivervi alla newsletter!

Articoli correlati

4 1 vote
Vota questo articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Back to top button